Cosa vedere a Tallinn in 3 giorni

Se state pianificando un viaggio a Tallinn, 3 giorni sono sufficienti per scoprire una città ricca di storia e fascino. Situata lungo le coste del Mar Baltico, la capitale dell’Estonia accoglie i visitatori con le sue suggestive architetture medievali e il suo ambiente incantevole. In questo articolo esploreremo cosa vedere a Tallinn in 3 giorni, permettendovi di organizzare al meglio il vostro indimenticabile viaggio nella splendida città estone.

Visitare Tallinn in 3 giorni 

Tallinn, capitale dell’Estonia, affascina i turisti con le sue Città Vecchie dal design medievale, con i climi turbolenti nei periodi più freddi, ma in qualche modo comunque accoglienti, con i musei, le stradine in mattoni, ma soprattutto con la storia e la cultura che le caratterizza, le quali hanno contribuito a renderle ciò che sono oggi: Patrimonio dell’Umanità, così come definito dall’Unesco. 

Esplorare Tallinn in 3 giorni è un’opportunità per scoprire le molteplici sfaccettature di questa affascinante capitale baltica. 

Durante il vostro soggiorno, oltre alle classiche attrazioni turistiche, avrete l’occasione di provare uno dei piatti tipici di Tallinn e scoprire angoli nascosti che rendono Tallinn unica e affascinante. 

In questo itinerario Tallinn 3 giorni vi guideremo attraverso un viaggio emozionante alla scoperta dei segreti di Tallinn, offrendovi una panoramica completa delle sue diverse sfaccettature.

Itinerario Tallinn 3 giorni 

Siete pronti a scoprire a Tallinn cosa vedere in tre giorni? Questo itinerario vi condurrà alla scoperta delle principali attrazioni della città, dalle mura medievali della Città Vecchia ai musei più interessanti, fino ai panorami mozzafiato della collina di Toompea.

Tallinn in 3 giorni: Città Vecchia, Chiesa di Sant’Olav

Tra gli itinerari più gettonati di Tallinn in 3 giorni vi è senza dubbio la Città Vecchia, ricca di un’atmosfera medievale che coinvolge completamente i turisti che l’attraversano. Al suo interno sono collocate la maggior parte delle attrazioni.

Attraversando per Raekoja Plats, la piazza del Municipio, è possibile ammirare il Palazzo del Municipio dallo stile gotico ed il passaggio di Santa Caterina, poco distante da essa. Si tratta di una stradina molto pittoresca situata alle spalle dell’omonima Chiesa; è costernata da una serie di botteghe d’arte attualmente in uso, nelle quali lavorano gli artigiani del luogo. 

Questo è solo l’inizio di ciò che potrete scoprire durante i vostri 3 giorni a Tallinn.

Se desiderate visitare Tallinn in inverno, nel cuore del centro storico della città, potete immergervi nell’atmosfera magica dei mercatini di Natale a Tallinn, in cui troverete casette di legno decorate che aggiungono un tocco di luce alla città.

Nel caso invece, il vostro viaggio di tre giorni a Tallinn coincide con la notte di San Silvestro, preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile! La città si trasforma in un caleidoscopio di festeggiamenti, concerti all’aperto e spettacoli pirotecnici mozzafiato che illuminano il cielo a mezzanotte. Per maggiori informazioni vi invito a leggere la guida completa su cosa fare e vedere a Capodanno a Tallinn.

Tallinn in 3 giorni: Passaggio di Santa Caterina, Museo della Chiesa di San Nicola

Tra le attrazioni non è da escludere la Chiesa di Sant’Olav, famosa per il campanile di 124 m di cui è dotata, dal quale è possibile ammirare la vista dell’intera città di Tallinn.

Durante il nostro viaggio di cosa fare a Tallinn in 3 giorni, come accennato già in precedenza, ci sono molti musei a Tallinn oltre che di Chiese e monumenti vari. Il Museo della Chiesa di San Nicola presenta una serie di raccolte artistiche medievali, tra cui la celebre opera Danza Macabra, la quale raffigura una serie di personaggi noti che danzano con degli scheletri.Il Museo è aperto in qualunque periodo dell’anno, in una fascia oraria specifica a seconda della stagione. In alternativa è sempre possibile passeggiare lungo le mura antiche della città, dotate tra l’altro di 26 torri difensive. 

Card e tour consigliati: Tallinn, tour a piedi 1 ora e mezza nella Città Vecchia

Tallinn in 3 giorni: Collina e Castello di Toompea, Cattedrale, Toomkirik

Un punto di partenza perfetto per il vostro itinerario Tallinn tre giorni è Maiasmookk, un luogo ideale dove fare colazione. Maiasmookk è il caffè più antico presente in Estonia, operativo sin dal 1864 e luogo ideale per iniziare la giornata con un’adeguata colazione tipica del luogo. Qui potrete gustare diversi tipi di caffè, torte e dolci fatti in casa. Inoltre, al suo interno è presente un museo che racconta la storia e le origini del marzapane. 

Dopo che abbiamo concluso il nostro viaggio di tre giorni a Tallinn, ci dirigiamo verso la collina di Toompea. Questo luogo può essere raggiunto sia salendo dalla Pikk Jalg (detta Gamba Lunga) e caratterizzata da una rampa protetta, oppure dalla Luhike Jalg (detta Gamba Corta) caratterizzata da una scalinata in pietra.

Uno dei luoghi imperdibili a Tallinn in tre giorni è la Toomkirik, situata al centro della collina, è la Chiesa estone più antica di tutta l’Estonia, risalente al XIV secolo. La relativa torre in stile barocco fu aggiunta in seguito. All’interno dell’edificio sono situate le tombe di alcuni individui noti del passato, tra cui quella di Otto Johann Thuve, che dopo una vita ricca di vizi chiese di essere sepolto all’ingresso della chiesa cosicché le persone che entravano potessero inginocchiarsi e pregare per lui.

Durante il vostro viaggio a Tallinn, cosa vedere in tre giorni? Giungendo nel punto più alto della collina, è possibile visitare il Castello di Toompea realizzato in legno e la prestigiosa Cattedrale Ortodossa Alexander Nevsky dalle cupole in stile russo – la chiesa fu voluta dallo Zar Alessandro III con l’intento di russificare l’area del Baltico. Una volta usciti dal centro medioevale troviamo le case simbolo di Tallinn raggiungendo a piedi il Linnahall, un residuo comunista costruito per le Olimpiadi di Mosca nel 1980.

Infine prima di terminare questa giornata, vi consiglio di visitare anche la Kiek in de Kök, una delle torri più alte di Tallinn. 

Tallinn in 3 giorni: Palazzo Kadriorg e Tunnel del Bastione

Per scoprire cosa vedere a Tallinn in tre giorni non potete perdervi il Palazzo Kadriorg, un edificio in stile barocco costruito nel 1718 per volere di Pietro il Grande, in onore della moglie Caterina. Il nome stesso del Palazzo fa riferimento a quello della donna. Esso dista poco più di 2 km dal centro cittadino ed è facilmente raggiungibile sia a piedi che mediante l’utilizzo di determinati mezzi, come tram ed autobus.

All’interno del Palazzo sono presenti due noti musei: il Museo di Arte Straniera, dotato di dipinti di ogni nazionalità (italiani, russi, tedeschi, olandesi e fiamminghi) ed il KUMU, Museo di Arte Nazionale, dotato di un’ampia collezione dell’arte estone. Durante la visita a questi musei si potrà ammirare la Grande Sala con il suo soffitto dipinto. Concedetevi una visita nel parco in cui il Palazzo è situato, affascinante poiché presenta numerosi giardini, alberi e postazioni per rilassarsi, siepi e aiuole, ponticelli e fontane

A Tallinn si respira aria medievale ed in quanto tale non possono certo mancare i vari tunnel creati un tempo a scopo difensivo e solitamente sotterranei. Con l’accompagnamento di una guida è possibile visitarli e percorrerli per intero. Sono noti con il nome di Tunnel del Bastione, il cui percorso termina al Museo della Pietra scolpita.

Tra tutte le meraviglie da visitare Tallinn in 3 giorni, non perdetevi il Museo Open Air Rocca al Mare passeggiando lungo il bosco e assaporando i gustosi piatti tipici accompagnati da birra o sidro. In alternativa si può visitare anche il Museo del KGB situato al 23° piano dell’Hotel Viru, prenotando una visita guidata in inglese. Infine, non dimenticate il mercatino Viru Turg per acquistare qualche souvenir.

Se vi avanza del tempo, non limitatevi alla città! Potreste esplorare anche i dintorni di Tallinn, come una visita alle incantevoli isole al largo della costa o un’escursione nella campagna estone per ammirare paesaggi mozzafiato e scoprire la vita rurale del paese. 

Per quanto riguarda gli spostamenti in città, vi consigliamo di utilizzare i mezzi pubblici o di optare per il noleggio di biciclette, un modo ecologico e divertente per muoversi a Tallinn

Dove dormire a Tallinn in 3 giorni 

Dopo aver esplorato le principali attrazioni di Tallinn, è fondamentale trovare il giusto rifugio per riposare. La capitale propone diversi hotel e alloggi per tutti i gusti e budget. Optare per un hotel in centro a Tallinn è la scelta ideale, garantendo un facile accesso alle attrazioni principali e agevolando gli spostamenti senza doversi allontanare troppo dalla vivace vita cittadina. Qui di seguito abbiamo selezionato i 10 migliori hotel in centro a Tallinn. Se invece preferite soggiornare in altri quartieri, allora vi consiglio di leggere la guida sui migliori quartieri di Tallinn.

Articoli correlati

cosa vedere a Tallinn in inverno

Tallinn in inverno

C’è un luogo in Europa dove l’inverno si trasforma in una fiaba: Tallinn, la capitale dell’Estonia, situata sulla costa settentrionale e sul Golfo di Finlandia. Immaginate una…

Il Giardino del Re di Danimarca, Tallinn (estonia)

Il Giardino del Re di Danimarca, Tallinn

Il Giardino del Re di Danimarca, situato nel centro di Tallinn, incanta i visitatori con la sua bellezza e la sua storia affascinante. Questo splendido parco offre…

Crateri di Kaali nell'isola di Saaremaa, in Estonia

Scopri i Crateri di Kaali nell’isola estone di Saaremaa, Estonia

Nell’isola estone di Saaremaa, immersa nella quiete del Mar Baltico, si trova un sito geologico unico e affascinante: i Crateri di Kaali. Questi misteriosi crateri offrono uno…

Spiaggia di Pirita

Spiaggia di Pirita, Tallinn

La spiaggia di Pirita a Tallinn è un luogo molto amato da residenti e turisti. Un lungo molo di pietra si protende nell’acqua, offrendo una splendida vista…

Telliskivi, la città creativa di Tallinn

Telliskivi, la città creativa di Tallinn

Dalle gallerie d’arte ai caffè bohemien, dalle boutique alla musica dal vivo, Telliskivi rappresenta un autentico paradiso per chi ama l’arte, la cultura e la creatività. Esso…

cosa vedere a Kalamaja, il quartiere di Tallinn, in Estonia

Kalamaja: Cosa vedere nel quartiere bohemian di Tallinn

Il quartiere Kalamaja Tallinn è stato riconosciuto come uno dei quartieri più affascinanti al mondo secondo un sondaggio di Time Out. La sua bellezza non è dovuta…

Lascia un commento