Museo estone della salute, Tallinn

Il Museo Estone della Salute di Tallinn è un’istituzione dinamica e interattiva che si dedica a esplorare il corpo umano e a promuovere la consapevolezza sulla salute. Grazie alle mostre e ai programmi educativi, il museo offre una panoramica approfondita su vari aspetti della medicina, della biologia e del benessere, rendendo l’apprendimento un’esperienza stimolante e informativa per visitatori di tutte le età.

Museo della Salute a Tallinn

Il Museo Estone della Salute, uno dei tanti musei dell’Estonia che si trova nella Città Vecchia di Tallinn, vicino ad altre numerose attrazioni di Tallinn, la quale rappresenta un’istituzione che trascende il concetto tradizionale di museo.

Il Museo Estone della Salute a Tallinn è stato fondato grazie all’iniziativa dell’Unione delle Società Mediche dell’Estonia e sotto la guida illuminata del Professor Aleksander Rammul, capo dell’Istituto di Assistenza Sanitaria dell’Università di Tartu, questo museo ha aperto i suoi battenti per la prima volta nel 1924.

La sua nascita fu ispirata da una mostra medica tenutasi durante il 1° Congresso dei Professionisti Medici Estoni nel 1921, dove si decise di preservare alcuni degli esibiti per il futuro museo.

Il Museo della Salute di Tallinn trascende la mera funzione di conservazione di antichità e manufatti storici. Questa istituzione si dedica a elevare la consapevolezza pubblica riguardo tematiche sanitarie, impiegando mostre didattiche e interattive che si radicano profondamente nelle realtà quotidiane e nei progressi della scienza.

Attraverso gli anni, il museo ha visto una notevole espansione sia in termini di dimensioni che di contenuti, infatti comprende 16 sezioni che spaziano dalla fisiologia del corpo umano, alla nutrizione, passando per le malattie infettive, la microbiologia, e la salute materno-infantile, tuttavia, il museo si è distinto per fornire un’istruzione sanitaria esaustiva e facilmente fruibile.

Dopo un periodo di chiusura a seguito dell’annessione dell’Estonia all’Unione Sovietica, il museo ha riaperto nel 1980 sotto il nome di Museo della Salute del Centro di Educazione Sanitaria della Repubblica. La nuova era ha visto il museo continuare la sua missione educativa, con mostre interattive come la famosa DONNA DI VETRO, una figura rotante a grandezza naturale che mostra tutti gli organi umani, e una serie di programmi educativi incentrati sulla salute umana, la biologia sessuale e l’educazione sanitaria.

Oggi, il Museo Estone della Salute continua a essere un faro di conoscenza e consapevolezza, educando il pubblico su una vasta gamma di argomenti sanitari e promuovendo uno stile di vita sano e informato. Con una storia ricca e un futuro promettente, il museo rimane un pilastro essenziale nella comunità educativa e sanitaria dell’Estonia.

Con la sua riapertura, il museo ha ripreso a insegnare e a stupire tutti. Ha organizzato mostre speciali come quella della “DONNA DI VETRO”, una statua grande come una persona vera che gira su sé stessa e mostra come siamo fatti dentro. In più, il museo ha creato tanti programmi interessanti per aiutare tutti a capire meglio come stare bene, come funziona il nostro corpo e come prendersi cura di sé.

Oggi, il Museo Estone della Salute è un posto molto importante per chi vuole imparare e capire di più sulla salute.

E non è l’unica attrazione da visitare in zona! Nei dintorni di Tallinn, si possono scoprire luoghi affascinanti e ricchi di storia. Ad esempio, ci sono le ex carceri del KGB, dove si può imparare molto sul passato del paese. Poi c’è il Museo Estone di Storia Naturale, perfetto per gli appassionati di natura e scienza.

Per gli amanti dell’arte e della storia, il Municipio di Tallinn e il Passaggio di Santa Caterina offrono un tuffo nel passato medievale della città. Il Museo Adamson-Eric, dedicato a uno degli artisti più versatili dell’Estonia, e la Chiesa di San Nicola, un capolavoro dell’architettura gotica, sono altre due tappe imperdibili. Infine, per una panoramica completa della storia locale, il Museo Civico di Tallinn è il luogo ideale dove concludere il tour culturale della zona.

Chi volesse visitare il Museo Estone della Salute, è accessibile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 anche durante il periodo estivo.

Per sfruttare al massimo la tua visita e accedere a numerose attrazioni, considera l’acquisto della Tallinn Card, il pass tutto incluso che ti apre le porte delle meraviglie di questa città incantevole.

Articoli correlati

cosa vedere a tallinn in 2 giorni

Cosa Vedere a Tallinn in 2 Giorni

Se stai pianificando un weekend nella capitale dell’Estonia e ti stai chiedendo a Tallinn cosa vedere in 2 giorni, allora sei capitata nel posto giusto. Questa guida…

cosa vedere a tallinn in un giorno

Cosa Vedere a Tallinn in Un Giorno

Tallinn, la capitale dell’Estonia, è una città che incanta con il suo centro storico medievale, un vero e proprio viaggio indietro nel tempo, esplorabile comodamente a piedi. …

Dichiarazione d'Indipendenza dell'Estonia

Dichiarazione d’Indipendenza dell’Estonia

La Dichiarazione d’Indipendenza dell’Estonia, nota anche come Manifesto dei Popoli dell’Estonia (in estone: Manifest Eestimaa Rahwastele), costituisce l’atto fondamentale che sancisce l’indipendenza della Repubblica d’Estonia, istituita nel…

Il bombardamento di Tallinn in Estonia

Bombardamento di Tallinn

Il bombardamento di Tallinn fa riferimento ai devastanti attacchi aerei subiti da Tallinn durante il periodo della Seconda Guerra Mondiale, condotti sia dalla Luftwaffe tedesca, rappresentante della…

Museo della Città di Tallinn, Tallinna Linnamuuseum in estone

Museo della Città di Tallinn

Il Museo della Città di Tallinn, in Estonia è un museo municipale che comprende diverse sedi sia nel centro storico medievale di Tallinn che nei quartieri di…

Piazza della Libertà, Tallinn

Piazza della Libertà, Tallinn

Piazza della Libertà, conosciuta anche come Vabaduse väljak in estone, è una piazza situata all’estremità meridionale della Città Vecchia di Tallinn, nel distretto Kesklinna di Tallinn. Questo…

Lascia un commento