Viaggiare in Estonia

Sicuramente un viaggio in Estonia è un consiglio che diamo a tutti i viaggiatori che amano i posti freddi e caratterizzati da panorami mozzafiato.

Ovviamente come tutti i paesi della parte Baltica ha una tipologia di trasporto e di travel life molto spartana, non stiamo sicuramente parlando di New York a livello di collegamenti ma possiamo sicuramente viaggiare per tutta l’Estonia senza grossi problemi, le strade sono ben tenute e i collegamenti principali sono ben organizzati.
Ovviamente se vogliamo fare un viaggio off road dovremo anche calcolare di dotarci del mezzo giusto per riuscire ad affrontare la campagna spartana che compone la bellissima Estonia.

Booking.com

Abbiamo già visto in questo articolo come possiamo muoverci a Tallinn, ma l’Estonia è grande e dobbiamo poter valutare in autonomia come poterla visitare tutta anche valutando al meglio le spese.

Viaggiare in Estonia in compagnia dei nostri amici fedeli a 4 zampe è possibile e per nulla complicato, ne abbiamo visto gli aspetti generali e le regole da rispettare in questa guida sul viaggiare in Estonia con cane e gatto.

Ovviamente questo articolo va bene anche se stiamo valutando di vivere in Estonia (Puoi approfondire in questo articolo la questione del vivere in Estonia) e quindi sei alla ricerca continua di informazioni e notizie per partire in maniera comoda e sicura.

Nel caso però state considerando di andare in Estonia, è molto importante conoscere anche dove dormire a Tallinn che rimane sicuramente la meta più ricercata anche tra i vari nomadi digitali.

Visitare l’Estonia in Corriera

La corriera è sicuramente il mezzo più amatoriale che possiamo usare per visitare l’Estonia in tutta la sua larghezza, i collegamenti anche se non intensissimi sono affidabili e molto puntuali. Possiamo trovare corse che portano direttamente alla meta o alcune con maggiori fermate anche interne ai vari paesi locali.

Per maggiori informazioni clicca qui


Visitare l’Estonia in treno

Il treno non compre completamente tutta l’Estonia però le maggiori destinazioni vengono coperte in modo completo, possiamo sia entrare che uscire con il treno dall’Estonia e arrivare nelle varie nazioni che affiancano sui confini L’Estonia.

I treni sono moderni e molto comodi, vengono puliti con continuità e sono molto puntuali, si possono comprare i biglietti direttamente nelle stazioni o sul sito internet della compagnia che cura la tratta.


Visitare l’Estonia In Automobile

Una vita On the Road è sicuramente il più forte richiamo per chi vuole visitare l’Estonia in Automobile, ovviamente questo tipo di visita andrebbe effettuata nel periodo primavera-estate-autonno contando come detto più volte che l’Estonia ha un inverno veramente rigido, questo sicuramente rende molto difficoltosa il cost-to-cost della Estonia.

La rete autostradale è composta da tre direttive principali che si chiamano

“Via Baltica” L’autostrada che da Tallinn va verso sud-ovest fino a Pärnu e Riga
“Via Estonia” L’autostrada che da Tallinn va verso sud-est a Tartu, Otepää, Valga e la Lettonia
“Via Hansa” L’autostrada che costeggia la costa nord fino a Narva e prosegue verso San Pietroburgo.

I distributori di benzina sono distribuiti in modo capillare sulla rete con le varie compagnie presenti con self-service aperti 24-24 con negozi, fast food e servizi igienici. Ovviamente in caso di viaggi on-the-road il nostro consiglio è quello di iniziare il viaggio sempre con il serbatoio carico per evitare di visitare magari alcune zone interne dove ci potrebbe essere la possibilità di non trovare un distributore nelle vicinanze.

Visitare le isole della Estonia

Sono sicuramente la parte meno conosciuta dell’Estonia, ma la nazione ha due importanti isole che sicuramente durante un viaggio vanno visitate, iniziamo dalle isole Saaremaa e Muhu, sono a circa 140km da Tallinn e potete visitarle partendo dal porto di Virtsu.

Hiiumaa la seconda isola per grandezza, potete raggiungerla col traghetto che parte da Rohuküla, questa isola dista invece circa 100km dalla capitale Tallinn.

Il viaggio che vi porterà ad esplorare l’Estonia è emozionate e sicuramente molto avvincente, come abbiamo visto a in questo articolo, l’Estonia in generale è ricca di Parchi Nazionali e Centri Naturali, molto interessati da visitare e da godere sopratutto d’estate, se invece siamo alla ricerca di una visita culturale, l’Estonia è ricca anche di Musei anche se la maggior parte di essi si trova a Tallinn e ne abbiamo parlato in questo approfondimento.

Booking.com

Articoli correlati

Tallinn Card: la carta turistica per visitare l'Estonia

Tallinn Card, la Carta Turistica per visitare la capitale

La capitale dell’Estonia, Tallinn nota anche come la Perla del Mar Baltico è un luogo perfetto per chi volesse intraprendere un breve viaggio economico nel weekend. Se…

vacanze in estonia con i bambini

Vacanze in Estonia con i bambini

L’Estonia è uno dei Paesi Baltici più amati ed apprezzati, di dimensioni modeste e circondato da ben oltre 1500 isole. Tallinn, la capitale, così come altre numerose…

8 curiosità da sapere sull'estonia

8 curiosità da sapere sull’Estonia

La Perla del Baltico (l’Estonia) è collocata in modo strategico per poter raggiungere altri paesi limitrofi. Grazie ai suoi prezzi abbordabili si potrà vivere a pieno l’esperienza…

Dove dormire a Tallinn

Tallinn, la capitale dell’Estonia, incanta ogni anno circa un milione di visitatori con il suo centro storico, caratterizzato da case gotiche e antiche chiese racchiuse all’interno delle…

dove e cosa mangiare a Tallinn (Estonia)

Dove e cosa mangiare a Tallinn (Estonia)

Tallinn non è nota per le sue caratteristiche medievali, l’archittettura e i tetti rossi tipici delle case, ma la capitale dell’Estonia parla anche delle sue antiche tradizioni,…

come muoversi a tallinn

Come muoversi a Tallinn

Tallinn, la capitale dell’Estonia, negli ultimi anni ha visto un aumento di visitatori affascinati dalle bellezze architettoniche del centro storico. Una città dall’atmosfera unica, ma di cui…