Teatro dell’Opera Estone

Rahvusooper Estonia (in estone), è la sala e il teatro per concerti più importante di tutta l’Estonia.

Teatro dell’Opera dell’Estonia

Il Teatro dell’Opera Estone, noto anche come Teatro Estonia, inizialmente fu progettato e disegnato da Armas Lindgren e Wiki Lönn, due architetti finlandesi. Ai tempi era uno dei maggiori edifici di tutta la capitale, Tallinn. La prima costruzione avvenne sotto la guida e supervisione della società estone nel 1913 e aperta al pubblico solo il 24 agosto.

Il teatro dell’Opera Estone, venne attaccato gravemente durante la giornata del 9 marzo 1944, dalle forze aeree sovietiche.

Al termine della guerra, la struttura Jugendstil fu demolita, infatti il vecchio edificio venne considerato dai sovietici come un retaggio della cultura tedesca e pertanto fu demolito, scegliendo di costruire un nuovo teatro dallo stile classico, “stalinista” e fu riaperto nel 1947.

Durante l’occupazione sovietica, l’edificio fu nazionalizzato e vennero eseguiti solo spettacoli musicali (senza fonte). Dopo il ripristino dell’indipendenza estone, l’edificio riprende appieno la sua attività.

La struttura è composta da due ampi auditori situati in ali separate. Attualmente ospita l’Opera Nazionale Estone e l’Orchestra Sinfonica Nazionale Estone, inaugurando la sala per la musica da camera nel 2006.

Teatro dell’Opera Estone: la società di canto

La società di canto fu fondata nel 1870, dando inizio a quella che ora è l’Opera nazionale estone. La recitazione venne ripresa nel 1871, tuttavia la vera tradizione teatrale non si sviluppò fino al 1895, quando la società iniziò a organizzare spettacoli che includevano canzoni, spettacoli popolari e commedie, spesso arricchiti da canti e balli. All’inizio del XX secolo, si assistette a un aumento della messa in scena di drammi più seri.

Nel 1906, la società si trasformò nella base per il teatro professionale chiamato “Estonia”, fondato dai registi e attori Paul Pinna e Theodor Altermann. Questo legame con la società “Estonia” e la successiva creazione della Società del teatro estone nel 1908 rimase saldo fino al 1940. Tuttavia, durante il periodo del dominio sovietico in Estonia, la società e il teatro furono sciolte e il loro controllo passò allo Stato, in quanto furono considerati rappresentanti del “residuo borghese”.

  • Nel 1907 fu messa in scena la prima operetta “Mam’zelle Nitouche” di Hervé;
  • Nel 1908, “Das Nachtlager”, la prima opera messa in scena di Kreutzer a Granada;
  • Nel 1911, “La notte di San Giovanni di Adalbert Wirkhaus”, la prima operetta estone;
  • Nel 1922, “Coppélia”, la prima rappresentazione del balletto di Léo Delibes;
  • Nel 1928, “Vikerlased” la prima opera estone di Evald Aav;
  • Nel 1944, “Kratt” il primo balletto estone di Eduard Tubin.

Citiamo qui di seguito i vari conduttori principali:

  • Adalbert Wirkhaus (1908-1912)
  • Otto Hermann (1906-1908)
  • Verner Nerep (1942-1944)
  • Paul Mägi (1995-2002)
  • Raimund Kull (1912-1942)
  • Juhan Aavik (1925-1933)
  • Neeme Järvi (1963-1975)
  • Eri Klas (1975-1994)
  • Jüri Alperten (2002-2004)
  • Arvo Volmer (dal 2004)
  • Priit Nigula (1944-1951)
  • Kirill Raudsepp (1951-1963)

Il teatro dell’Opera Estone si trova in Estonia Puiestee, 4, nel centro della città (Kesklinn), della capitale di Tallinn.

🏨 Dormire vicino al Teatro dell’Opera Estone

Se stai pianificando una visita al Teatro dell’Opera Estone, abbiamo selezionato 11 migliori hotel dove soggiornare nei dintorni del teatro, valutando le recensioni degli utenti, la distanza e al budget.

Che tu preferisca l’eleganza di un hotel di lusso, l’atmosfera accogliente di un bed and breakfast o la comodità di un appartamento vacanze, troverai sicuramente una soluzione ideale per rendere il tuo soggiorno indimenticabile.

Inoltre, ti ricordiamo che acquistando la Tallinn Card, potrai non solo viaggiare gratis sui mezzi pubblici, ma anche accedere gratuitamente a più di 50 musei.

1. MyApartments: dista a 300 mt dal teatro e a 3 km dall’aeroporto Lennart Meri

2. Bern Boutique Hotel: a 100 mt da Viru e dalla omonima piazza su cui erge il Municipio, e da 1,2 km dal porto passeggeri.

3. Hestia Hotel Barons Old Town: si trova nella Città Vecchia, a 300 metri da Piazza Raekoja, a 500 mt da Piazza Viru e a 750 metri dalla stazione centrale Balti Jaam.

4. Citybox Tallinn City Center: si trova nel complesso portuale Porto Franco, a 200 metri dal quartiere Roterman e a 500 metri dal centro commerciale Viru, a 1,9 km dal Museo-Sala Concerti Niguliste e a 2 km dal porto degli idrovolanti di Lennusadam.

5. Three Crowns Residents:  50 mt dal passaggio di Santa Caterina, e dal Municipio di Tallinn.

6. Hestia Hotel Kentmanni: a 2,2 km dalla Spiaggia Kalarand. Troverete la Stazione Internazionale degli Autobus di Tallinn e la Torre Neitsitorn.

7. Romeo Family Apartments: situato in ottima posizione, infatti troviamo diversi punti del centro storico, come Kiek in de Kök e il Municipio di Raekoja Plats

8. Rixwell Viru Square Hotel: a 240 metri dalla Piazza della Città Vecchia. La Chiesa di San Giovanni e Piazza della Libertà distano entrambe 500 metri dall’hotel, a 800 mt c’è la stazione ferroviaria di Balti Jaam.

9. Rixwell Collection Savoy Boutique Hotel: a 300 mt Raekoja Plats e il Municipio di Tallinn, la torre di difesa Kiek in de Kök, a 400 mt il centro commerciale Solaris.

10. Tallinn City Apartments – Old Town: dispone di diversi appartamenti nel centro; infatti, è il punto di riferimento per raggiungere la Piazza del Municipio, Farmacia Comunale, il Museo Niguliste, Confraternita delle Teste Nere.

11. Historic Residence Apartments at Town Hall: a pochi passi dalla Piazza del Municipio, Museo-Sala Concerti Niguliste, la Cattedrale di Aleksandr Nevskij e la Torre della Vergine.

⛴️ Attività da non perdere a Tallinn

Articoli correlati

Il Giardino del Re di Danimarca, Tallinn (estonia)

Il Giardino del Re di Danimarca, Tallinn

Il Giardino del Re di Danimarca, situato nel centro di Tallinn, incanta i visitatori con la sua bellezza e la sua storia affascinante. Questo splendido parco offre…

Crateri di Kaali nell'isola di Saaremaa, in Estonia

Scopri i Crateri di Kaali nell’isola estone di Saaremaa, Estonia

Nell’isola estone di Saaremaa, immersa nella quiete del Mar Baltico, si trova un sito geologico unico e affascinante: i Crateri di Kaali. Questi misteriosi crateri offrono uno…

Spiaggia di Pirita

Spiaggia di Pirita, Tallinn

La spiaggia di Pirita a Tallinn è un luogo molto amato da residenti e turisti. Un lungo molo di pietra si protende nell’acqua, offrendo una splendida vista…

Telliskivi, la città creativa di Tallinn

Telliskivi, la città creativa di Tallinn

Dalle gallerie d’arte ai caffè bohemien, dalle boutique alla musica dal vivo, Telliskivi rappresenta un autentico paradiso per chi ama l’arte, la cultura e la creatività. Esso…

cosa vedere a Kalamaja, il quartiere di Tallinn, in Estonia

Kalamaja: Cosa vedere nel quartiere bohemian di Tallinn

Il quartiere Kalamaja Tallinn è stato riconosciuto come uno dei quartieri più affascinanti al mondo secondo un sondaggio di Time Out. La sua bellezza non è dovuta…

Torre televisva di Tallinn

Torre Televisiva di Tallinn

Nel cielo della capitale estone, si erge l’edificio più alto dell’Estonia e in tutto il Nord Europa. La Torre della TV è un grande centro turistico, culturale…